Cronaca Monteforte Irpino

Strage dell'Acqualonga, i parenti delle vittime saranno risarciti

È un passaggio chiave quello che ha caratterizzato la giornata di oggi e che va a toccare una delle pagine più tristi della storia irpina

È un passaggio chiave quello che ha caratterizzato la giornata di oggi e che va a toccare una delle pagine più tristi della storia irpina: la strage dell’Acqualonga; una tragedia costata 40 vite.  

Un risarcimento di poco superiore ai 4 milioni di euro 

La sentenza del giudice Russolillo, nel processo civile nei confronti di Autostrade e di Gennaro Lametta, ha infatti dato l’ok al riconoscimento di poco più di 4 milioni per la polizza dei danni e, di fatto, ha condannato Autostrade per l’Italia e Gennaro Lametta, a risarcire i parenti delle vittime e anche alcuni proprietari dei veicoli coinvolti nel drammatico sinistro.  

Autostrade e il proprietario del bus hanno influito per il 50% della tragedia

Stando a quanto si apprende, Autostrade e il proprietario del bus hanno influito per il 50% della tragedia e, pertanto, sono stati condannati a risarcire oltre 900mila euro di risarcimenti in favore di 14 persone. Rigettate, ancora, le altre richieste.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage dell'Acqualonga, i parenti delle vittime saranno risarciti

AvellinoToday è in caricamento