Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Strage di Acqualonga, licenziato il dirigente di Autostrade Paolo Berti

L’uomo avrebbe reso false dichiarazioni nell'ambito dell’inchiesta sull'incidente del 28 luglio 2013

Dopo la condanna a 5 anni e 6 mesi relativo alla strage di Acqualonga, proseguono i problemi per Paolo Berti, dirigente di autostrade. L’uomo avrebbe reso false dichiarazioni nell’ambito dell’inchiesta sull’incidente del 28 luglio 2013 e, per questo, Autostrade ha optato per il licenziamento.

Strage di Acqualonga, licenziato il dirigente di Autostrade Paolo Berti

Ad inchiodare Berti una coversazione intercettata con Michele Donferri Mitelli, ex responsabile nazionale manutenzione di Aspi. In questa telefonata l’uomo si rammarica di non aver detto la verità, mandando in galera anche altre persone, mentre il suo interlocutore loda la sua lungimiranza, affermando che grazie alla sua omissione avrebbe potuto “stringere un accordo con il capo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Acqualonga, licenziato il dirigente di Autostrade Paolo Berti

AvellinoToday è in caricamento