menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strada crollata a Chiusano San Domenico, i residenti chiedono aiuto: "Siamo bloccati"

Grave disservizio a Chiusano San Domenico, dove i residenti di Contrada Piezzo segnalano gravi danneggiamenti - ben visibili - su di un'arteria fondamentale per gli spostamenti

Grave disservizio a Chiusano San Domenico, dove i residenti di Contrada Piezzo segnalano gravi danneggiamenti - ben visibili - su di un'arteria fondamentale per gli spostamenti. In più occasioni, l’Amministrazione Comunale ha cercato di porre rimedio al problema ma, ogni volta, i tentativi si sono rivelati nulla più di un palliativo momentaneo destinato a venire meno con il primo acquazzone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tra i residenti che utilizzano questa strada c'è anche una famiglia con una bambina disabile. La piccola, purtroppo, soffre di crisi epilettiche e in qualsiasi momento può esserci bisogno del 118. I lavoratori, la mattina, fanno fatica a uscire". 

Da quanto tempo la strada si trova in queste condizioni? 

"La situazione è così da più di un anno. E' franata nel dicembre del 2019 e si poteva transitare solo a piedi. Successivamente, hanno provato a riparare ma il problema si e ripresentato nel dicembre 2020. Il 31 dicembre 2020 sono venuti a rattoppare ancora una volta ma il problema è rimasto uguale e, con gli ultimi acquazzoni, la spaccatura si è accentuata ancora di più". 

Quando è avvenuta l'ultima frana?

"Il 9 gennaio 2021 la strada è franata del tutto. Abbiamo contattato il sindaco per lamentarci ma sono stati apportati solo rimedi provvisori che, con la prima pioggia, finiscono immancabilmente per perdersi. Il transito veicolare è impossibile e, se piove, diventa impossibile anche spostarsi a piedi". 

I residenti di Contrada Piezzo concludono affermando che, nella giornata di lunedì, un nucleo familiare dovrebbe sottoporsi al tampone. Il timore che l'operazione possa rivelarsi più difficile del previsto è concreta ma, il sindaco Carmine De Angelis ha provveduto a tranquillizzare le famiglie dichiarando che si adopererà personalmente per consentire l'effettuazione del tampone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 75enne al Moscati

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, anziano deceduto al Frangipane

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento