menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nusco e Calitri: proclamato stato di agitazione nei centri Aias

Ne danno notizia Ugl Sanità, Fp Cgil e Uil Fpl

Proclamato lo stato di agitazione sindacale di tutto il personale Aias di Nusco e Calitri. Ne danno notizia Ugl Sanità, Fp Cgil e Uil Fpl. Mancato rispetto dell’accordo sottoscritto in Prefettura che prevedeva il pagamento di 4 mensilità a tutto il personale, ricordando che le competenze arretrate ormai ammontano a circa 12 mensilità, incertezze sul futuro lavorativo. “Pertanto – si legge nella nota dei sindacati – si chiede di attivare la procedura in oggetto, riservandosi di comunicare eventuali giornate di sciopero“.

La comunicazione è stata inviata tra gli altri a Prefetto, Asl e commissari Aias. Una decisione in rappresentanza di decine di persone che operano nei due centri altirpini. Centri che a loro volta si occupano di assistere centinaia di utenti con difficoltà motorie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento