menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari in strada dopo una lite: finisce in manette un 23enne

A mandarlo in carcere una minaccia via social

Finisce in carcere il 23enne di Cervinara che alcuni giorni fa ha esploso ben cinque colpi di pistola per intimidire un 28enne. La lite, avvenuta a Corso Napoli, nascerebbe da un incidente stradale di oltre un mese fa. In un primo momento, il giovane è stato denunciato a piede libero con l'accusa di tentato omicidio, porto abusivo d'arma da fuoco e ricettazione. A far scattare le manette ai polsi dello stesso, su disposizione del Gip di Avellino, sarebbe una minaccia arrivata via social: "La prossima volta non sbaglierò".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Meteo

    Meteo, marzo inizia all'insegna del sole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento