Spaccio di droga a Caserta: fermato uomo residente in Irpinia

La scoperta durante un controllo di routine

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato nei pressi della stazione ferroviaria di San Felice a Cancello, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del 41enne marocchino  L. A., residente a Cervinara (in provincia di Avellino).

L’uomo, identificato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi dello scalo ferroviario sanfeliciano, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 50 grammi di hashish, oltre a 200 euro in contanti, quale provento dell’illecita attività di spaccio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 41enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della autorità giudiziaria.

Leggi la notizia su CasertaNews

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento