Lotta alla droga: 40enne denunciato dai carabinieri

La droga, per un peso complessivo di circa 15 grammi, è stata sottoposta a sequestro

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno denunciato un 40enne del posto, ritenuto responsabile di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di Baiano.

I fatti si sono svolti a Pago del Vallo di Lauro: la pattuglia era impegnata in un servizio serale ad “Alto Impatto”, disposto dal Comando Provinciale di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, quando all’occhio dei militari non è passata inosservata un’autovettura con a bordo un soggetto ritenuto di possibile interesse nella lotta alla droga.

Intimato l’“Alt”, i Carabinieri hanno proceduto al controllo.

L’anomalo atteggiamento manifestato dal 40enne ha indotto i Carabinieri ad approfondire l’accertamento: e, all’esito della perquisizione personale sono state rinvenute quattro stecche di hashish.

La droga, per un peso complessivo di circa 15 grammi, è stata sottoposta a sequestro e a carico del 40enne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento