menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava a Salerno: manette per un 48enne solofrano

La polizia, in Corso Garibaldi, all'altezza della stazione ferroviaria, ha sorpreso un incensurato 48enne di Solofra mentre cedeva, dalla propria auto, circa 20 grammi di hashish ad un 45enne salernitano

Un 48enne, incensurato, di Solofra è finito in manette per spaccio. E' accaduto a Salerno. L'uomo per cercare di "mimetizzare" la sua attività viaggiava in auto accompagnato dalla moglie e dalla figlia. La polizia, in Corso Garibaldi, all’altezza della stazione ferroviaria, ha sorpreso un incensurato 48enne di Solofra mentre cedeva, dalla propria auto, circa 20 grammi di hashish ad un 45enne salernitano.

La successiva perquisizione, svolta presso il domicilio di Solofra, ha consentito agli agenti di trovare altro hashish per il peso di circa 100 grammi e materiale vario per la pesatura ed il confezionamento della sostanza. Il 48enne è stato tratto in arresto. Dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento