Cronaca

Il sindaco porta i doni in una scuola di Gesualdo e la maestra lo caccia / VIDEO

Un giorno di festa si trasforma in un feroce battibecco, peraltro riprese dall'emittente Canale58 di Ariano. Una premura presa dopo l’episodio dello scorso Natale quando gli angioletti di cioccolata regalati dal Comune furono ritirati dallo stesso sindaco per dei dubbi sulla conservazione

Sembrava un'ovvia, onesta e lodevole iniziativa, che avviene in gran parte delle scuole dei comuni irpini. Ma quando il sindaco Forgione di Gesualdo si è presentato alla porta della scuola dell’Infanzia Cillo Palermo non si aspettava di restare fuori su richiesta della maestra.

Tra i due è esploso un battibecco, peraltro sotto le telecamere dell'emittente televisiva Canale58 che stava svolgendo un servizio sull'iniziativa del sindaco di Gesualdo. Fatto accomodare fuori il primo cittadino non demorde: attende all'uscita i bambini e gli consegna i doni in cioccolato. Ma perchè del diniego da parte della maestra?

E' la stessa a raccontarlo: "non aveva l’autorizzazione a far entrare nessuno nella struttura scolastica”. Una vicenda che assume i connotati del comico. Ma dietro quel no probabilmente c'è dell'altro: una premura presa dopo l’episodio dello scorso Natale quando gli angioletti di cioccolata regalati dal Comune furono ritirati dallo stesso sindaco per dei dubbi sulla conservazione...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco porta i doni in una scuola di Gesualdo e la maestra lo caccia / VIDEO

AvellinoToday è in caricamento