Piscina non a norma, sequestrato noto hotel

La piscina non è norma per quanto concerne le regole antisismiche

Un noto hotel di Aquilonia è stato posto sotto sequestro. Il provvedimento è giunto dalla Procura di Avellino, che ha affermato che la piscina sul lato nord del terrazzo, realizzata in metallo, non è a norma per quanto concerne la prevenzione sismica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il committente, il progettista, i direttori dei lavori e il legale rappresentante dell’impresa sono ora indagati. L’Arma ha evidenziato una presunta mancata autorizzazione dell’ufficio tecnico regionale e il non adeguamento del solaio sulla quale sorge l’opera ritenuta abusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento