menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa a Via De Concillis, continuano le indagini per chiarire la vicenda

Alla base del diverbio, una ragazza contesa

Gli inquirenti continuano le indagini per chiarire una volta per tutte cosa è accaduto in Via De Conciliis la notte del 15 gennaio. Al momento sono 4 gli indagati per la maxi rissa esplosa davanti una pizzeria del posto, tra cui anche due studenti del Liceo Classico “Colletta”. I protagonisti della vicenda sono tutti giovanissimi, molti minorenni.

I fatti

Gli inquirenti affermano che tutto è iniziato intorno all’una e mezza di notte quando, un diverbio nato per futili motivi, ha portato due ragazzi a scontrarsi. Alla base del diverbio, a quanto pare, un sms di troppo mandato all’ex fidanzata che ha scatenato le gelosie dell’attuale ragazzo della giovane. Qui è nata la prima colluttazione, poi proseguita anche in Via Carmine Barone. La situazione si è complicata ulteriormente quando, ai due litiganti, si sono uniti anche i rispettivi gruppi di amici. Da qui è nata la maxi rissa che solo il pronto intervento degli agenti della sezione volanti è riuscito a sedare. Le indagini coordinate dal vicequestore Elio Iannuzzi per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda sono solo all’inizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento