rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Rissa tra ragazze minorenni, scatta la denuncia

La violenza è esplosa davanti all'Istituto Amatucci di viale Italia. Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza del 118 per le cure del caso

Una ragazza minorenne, accompagnata dalla madre, si è presentata presso il Comando dei Carabinieri di Avellino per sporgere denuncia per minacce e percosse nei confronti di una coetanea. Stando a quanto si apprende, l’episodio delittuoso avveniva sabato scorso, 17 settembre 2022, quando - dopo vari diverbi che vanno avanti da circa due mesi – la situazione è gravemente degenerata, finendo nelle percosse e nelle minacce. La vittima ha dichiarato che, già in varie occasioni, aveva ricevuto insulti telefonici e anche per strada.

La violenza è esplosa in viale Italia

L’episodio più grave, però, è avvenuto all'esterno dell'Istituto Amatucci di viale Italia in Avellino, quando la giovane era intenta ad aspettare un amico che stava per uscire da scuola. Mentre la vittima parlava con un collaboratore scolastico di quel plesso, la “rivale” la strattonava per il braccio urlandole "vieni con me" e, vista la resistenza nel seguirla, la vittima riceveva uno schiaffo in volto. La denunciante ha reagito colpendola in volto col cellulare, ferendola al labbro. La violenta lite è proseguita fino all’intervento di un altro ragazzo che le ha divise. Sul posto è prontamente intervenuta un’ambulanza del 118 per fornire alle ragazze le cure del caso. Ora starà alle forze dell'ordine ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e accertare eventuali responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra ragazze minorenni, scatta la denuncia

AvellinoToday è in caricamento