menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per rissa aggravata: assolto Dj avellinese

Il Tribunale Penale di Avellino ha deciso di accogliere le istanza della difesa

D.O., quarantenne e noto DJ avellinese, due anni fa era stato tratto in arresto in flagranza di reato dai Carabinieri di Avellino insieme ad altri partecipanti ad una violenta rissa che si svolse, proprio alla presenza dei Carabinieri, nei pressi dei locali notturni di viale Italia in una tarda notte.

Motivo del contendere era una giovane, ex fidanzata del DJ e ragazza immagine nei locali irpini che, lasciato l’uomo, aveva iniziato un’altra storia.

Tutti gli altri partecipanti alla rissa avevano scelto il rito abbreviato subito dopo l’arresto, e furono tutti condannati; D.O. invece, assistito dal penalista Danilo Iacobacci, scelse la strada del dibattimento per provare la propria innocenza, sostenendo di essersi semplicemente difeso.

Il Tribunale Penale di Avellino, Giudice Matarazzo, nonostante la richiesta di condanna dell’accusa, ha deciso di accogliere le istanza della difesa, assolvendo l’uomo perché il fatto non sussiste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento