menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reati ambientali, sottoposta a sequestro un’area di stoccaggio rifiuti

L'area in questione è stata affidata allo stesso Comune per la successiva bonifica

Permane alta l’attenzione e la vigilanza dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati anche all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica, in particolare all’illecita gestione e smaltimento di rifiuti e sostanze inquinanti.

Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno eseguito predisposti servizi, intensificando i controlli a discariche, siti di stoccaggio e centri di raccolta per rifiuti speciali nonché in quelle zone più isolate al fine di prevenirne l’abbandono incontrollato.

Nell’ambito di tali controlli, in Calitri i militari della locale Stazione hanno sottoposta a sequestro un’area di stoccaggio di proprietà comunale dove veniva riscontrata la presenza di rifiuti non differenziati ed in particolare di eternit, composto notoriamente considerato altamente cancerogeno. L’area in questione è stata affidata allo stesso Comune per la successiva bonifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento