menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Racket dei terreni, distrutto noccioleto a Forino

La situazione era talmente drammatica che, durante il sopralluogo dei Carabinieri, i rami continuavano a cadere

Gerardo Lombardi, proprietario di un noccioleto di oltre 12mila metri quadrati a Forino, ha fatto una scoperta a dir poco spiacevole: questa mattina, avvisato da alcuni vicini, ha trovato tutte le sue piante abbattute. Erano stati recisi, infatti, tronchi di noccioli di circa 60 anni e un noce di oltre 30. La situazione era talmente drammatica che, durante il sopralluogo dei Carabinieri, i rami continuavano a cadere.

Ecco le dichiarazioni di Gerardo Lombardi:

«Al di là del danno subito, il vero problema è che ci vorranno anni prima di rientrare in produzione, almeno sei o sette. Facendo una media di 12mila euro annui di ricavato, posso stimare una perdita di oltre 80mila euro. Senza dimenticare, poi, i lavori di ripristino della proprietà, con le piante distrutte da sradicare e quelle nuove da piantare che, comunque, non porteranno se non dopo decenni lo stesso raccolto di quelle perdute».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento