Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Grottaminarda

Coronavirus, è psicosi a Grottaminarda: scuole semideserte

C'è paura dopo l'annuncio del sindaco

Psicosi Coronavirus a Grottaminarda dove le scuole, questa mattina, sono andate semideserte. In particolare, ad essere preoccupate le mamme degli alunni della scuola media Giovanni XXIII che si dicono preoccupate per il fatto che la scuola non sia stata tutelata dopo le recenti notizie, ma escludono ogni forma di discriminazione nella loro "protesta". A scatenare il caos sarebbe stata la nota del sindaco del comune irpino, arrivata nella giornata di ieri: "ll Sindaco di Grottaminarda, Angelo Cobino, in qualità di autorità sanitaria locale, ha segnalato alle autorità competenti il recente rientro dalla Cina di uno o più componenti di un nucleo familiare composto da 4 persone, ai fini dell'adozione delle misure di profilassi necessarie o di ogni altro protocollo sanitario ritenuto opportuno ai sensi della normativa vigente, in attesa di ricevere istruzioni in merito ad eventuali provvedimenti da adottare. Si precisa che si tratta di iniziative puramente precauzionali poiché non c'è alcun motivo di allarme".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, è psicosi a Grottaminarda: scuole semideserte

AvellinoToday è in caricamento