menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituta uccisa a Salerno, esami genetici in corso alla Biogem di Ariano

A sette mesi dal rinvenimento del cadavere potrebbero emergere le tracce dell'assassino sui vestiti da esaminare

Era stata selvaggiamente picchiata, uccisa e abbandonata, la prostituta trovata morta alla vigilia di Capodanno a Salerno.

Adesso potrebbero emergere nuovi importanti particolari grazie agli esami genetici in corso presso la Biogem di Ariano Irpino. Presso la sede del laboratorio di genetica, il genetista forense Ciro Di Nunzio sta esaminando alcuni abiti indossati dalla donna al momento del suo rinvenimento.

Eventuali tracce di dna diverse da quelle della vittima, dovranno dunque essere comparate con quelle già in possesso degli organi inquirenti e consentire agli investigatori di chiudere il cerchio intorno ad uno dei omicidi che hanno scosso la città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento