Priolo, lancia l’allarme: "Forte presenza di mercurio nel fiume Sabato"

Divieto assoluto di attingere alle acque che attraversano il capoluogo irpino

Il commissario di Palazzo Città, Giuseppe Priolo, lancia l’allarme: forte presenza di mercurio nel fiume Sabato. Divieto assoluto di attingere alle acque che attraversano il capoluogo irpino. L’ordinanza, oltre che da Priolo, è stata firmata anche dal dirigente all’Ambiente Luigi Cicalese. Suddetta ordinanza è in vigore già dalla giornata di ieri.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I campionamenti dell’Arpac 

Stando a quanto si apprende, i campionamenti svolti dal dipartimento dell’Arpac, lo scorso 9 aprile, hanno evidenziato che, nel punto in cui è stata effettuata l’analisi, all’altezza di Prata Principato Ultra, è stata riscontrata la presenza di mercurio in concentrazioni pari a 0,2 microgrammi per litro. Un dato superiore alla concentrazione massima consentita di 0,07.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Federica Panicucci, caffè col fidanzato ad Avellino

  • Coronavirus ad Atripalda, donna in quarantena viola la restrizione

  • Tra piscine naturali e cascate mozzafiato, il viaggio in Irpinia firmato eiTravel

  • Raccolta rifiuti a Ferragosto, ecco che cosa cambia

  • Coronavirus, sono un 30enne avellinese e una giovane di Atripalda i nuovi positivi

  • Coronavirus, la 24enne avellinese sta bene ed è asintomatica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento