menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Potatura in via Nazionale Torrette, blitz della forestale

La ditta esecutrice dei lavori stava effettuando una manutenzione silvocolturale di potatura di numerose piante di pioppo, in assenza della prevista e preventiva valutazione dei rischi

Personale del Corpo forestale dello Stato, Comando Stazione di Summonte (Av), a seguito di denuncia di un privato cittadino, nonché nel corso di controlli mirati all’affidamento dei lavori in appalti pubblici, ha effettuato verifiche relativamente a lavori di potatura e capitozzatura di piante di pioppo radicate lungo i marciapiedi di via Nazionale di Mercogliano (Av). Gli uomini della forestale, collaborati dal personale del Nucleo Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Avellino, dopo un’articolata attività d’indagine, eseguita anche in orari notturni, hanno accertato che la ditta esecutrice dei lavori stava effettuando una manutenzione silvocolturale di potatura e capitozzatura di numerose piante di pioppo, in assenza della prevista e preventiva valutazione dei rischi, ragion per cui, la ditta in argomento eseguiva detti lavori, mettendo a serio rischio la sicurezza dei propri lavoratori. La ditta in questione veniva deferita all’Autorità giudiziaria competente, congiuntamente all’Ente appaltante, per aver affidato i lavori in questione, omettendo di verificare e di acquisire ai propri atti, l’idoneità tecnico professionale in relazione ai particolari lavori affidati. La complessa attività d’indagine, posta in essere dagli uomini del Corpo forestale dello Stato di Avellino, si inquadra fra le iniziative investigative, che dal capoluogo irpino stanno man mano allargandosi all’intero hinterland avellinese, essendo tese al controllo dei lavori pubblici in ambito ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento