rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Rapporti sessuali con un bambino, assolto

Ricordiamo tutti la terribile vicenda che ha avuto per protagonista un cinquantenne di Montemiletto

Ricordiamo tutti la terribile vicenda che ha avuto per protagonista un cinquantenne di Montemiletto, accusato di aver avuto atti sessuali con un minore all'esterno di un supermercato non distante da via Circumvallazione ad Avellino. Il fatto risale al 2015, quando è stato colto sul fatto dai dipendenti del supermercato, che lo trovarono in atteggiamenti inquivocabili con bambino. Quest'ultimo, alla vista dei dipendenti del market, era scoppiato in lacrime e scappato via. 

Nella giornata di oggi, i giudici hanno prosciolto l'imputato difeso dall'avvocato Alberico Villani. Il pubblico ministero, Cecilia Annecchini, aveva chiesto una condanna a due anni di reclusione, in carcere per un altro procedimento, e già gravato da precedenti specifici. 

Il legale dell'uomo nella sua arringa, ha evidenziato un difetto di querela:  la madre del bambino, di origine romena, aveva presentato denuncia a marzo del 2015, otto mesi dopo l'accaduto. I fatti contestati risalgono al luglio dell'anno primo.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapporti sessuali con un bambino, assolto

AvellinoToday è in caricamento