menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marijuana nascosta nel pacco di Natale diretto ad un detenuto

A scoprire lo strano dono è stato Cesare, il cane antidroga in forze alla polizia penitenziaria che ha svolto i controlli nel carcere di Sant'Angelo dei Lombardi

Aveva nascosto della marijuana nel pacco di Natale destinato al marito detenuto nel carcere di Sant'Angelo dei Lombardi, per questo una donna pugliese è stata denunciata. A scoprire lo strano dono è stato Cesare, il cane antidroga in forze alla polizia penitenziaria che ha svolto un blitz di controllo nel carcere all'alba di lunedì 17 dicembre. Alle attività di controllo hanno preso parte anche gli automezzi speciali dell'Antidroga Campania del Distaccamento di Avellino, l'intera struttura è stata passata al setaccio. "La grande professionalità della polizia penitenziaria sta tenendo sotto controllo l'escalation dei tentativi di violazioni dei sistemi di sicurezza – commenta Ciro Auricchio, segretario regionale dell'Uspp – Professionalità che si riscontra in tutti i reparti dei 'baschi azzurri'"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento