menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori a Piazza Castello, cosa si nasconde sotto il telone?

In queste ore è stato notificato al Dirigente del Settore LL.PP. del Comune di Avellino , all'assessore LL.PP. ing. Preziosi e allo stesso Sindaco Foti un importante atto. Claudio Rossano ci spiega tutto

Dopo la sconcertante vicenda della vendita all’asta della Dogana, un' altra patata bollente sta per scoppiare in seno all'amministrazione comunale di Avellino relativa ai lavori di Piazza Castello. In queste ore è stato notificato al Dirigente del Settore LL.PP. del Comune di Avellino , all’assessore LL.PP. ing. Preziosi e allo stesso Sindaco Foti un importante atto in cui si dice che - nel primo Stato Avanzamento dei Lavori ( lavori in Partita Provvisoria ) – l’importo dei lavori è sensibilmente inferiore a quello delle opere stimate dal D.L. nel Verbale di consistenza. Lo stesso Organo di controllo evidenzia che il secondo SAL a tutto il 30 settembre 2012 – emesso anche esso in partita provvisoria – contempla lavorazioni che non trovano alcun riscontro.

"Ogni lettore potrà comprendere che con linguaggio tecnico viene evidenziata una grandissima anomalia - annuncia l'architetto Claudio Rossano su facebook - sono stati cioè pagati lavori non realizzati. E con le nuove opere appaltate di recente si vorrebbe nascondere sotto il telone impermeabile il grosso imbroglio. Vista la gravità dell’accaduto il Sindaco, l’Assessore Preziosi ed il Dirigente farebbero bene a trasmettere essi stessi tutte le contabilità alla Procura e alla Autorità Anti Corruzione, anche perché quanto emerso si riferisce alla precedente amministrazione Galasso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento