menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "Madonna nera": il capo della banda resta in carcere

C.B. resterà in carcere, mentre per gli altri due indagati sono stati destinati ai domiciliari

I giudici del tribunale del riesame, in merito all’operazione “Madonna Nera”, hanno deciso che C.B., uno degli indagati, resterà in carcere, mentre per gli altri due indagati sono stati destinati ai domiciliari. L’operazione “Madonna Nera” ha consentito di sgominare una banda di “topi d’appartamento” che agivano ad Avellino e nei comuni limitrofi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri tre decessi all'Ospedale Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento