menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Seriate, il medico legale chiede tempo per chiarire se Gianna si sia difesa

Il medico legale che ha eseguito l'autopsia sul corpo della donna, il dottor Andrea Verzeletti, ha chiesto ufficialmente una proroga

Sono ancora molti gli aspetti da chiarire sull’omicidio di Gianna Del Gaudio. l’ex professoressa avellinese è stata assassinata due mesi fa nella sua abitazione di Seriate. Il medico legale che ha eseguito l’autopsia sul corpo della donna, il dottor Andrea Verzeletti, ha chiesto ufficialmente una proroga per riuscire a stabilire se la donna abbia avuto una colluttazione con il suo assassino.

Certamente Gianna è stata aggredita alle spalle ma è importante capire se la donna abbia tentato di reagire o sia rimasta immobile. Ovviamente, una totale mancanza di reazione lascerebbe intendere che Gianna conoscesse il suo assassino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento