Parti di armi e munizioni illegalmente detenute in casa, denunciato

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 45enne del luogo ritenuto responsabile dei reati di detenzione illegale di munizioni e ricettazione.

Lo stesso, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una ottantina di cartucce calibro 6.35 e 7.65 magnum nonché di parti una pistola calibro 9, il tutto illegalmente detenuto e ben occultato tre le suppellettili.

Alla luce delle evidenze emerse, nei suoi confronti del 45enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento