rotate-mobile
Cronaca Mugnano del Cardinale

Colpisce al volto un uomo con una mannaia: denunciato

La vittima aveva una profonda ferita al centro della fronte e allo zigomo sinistro

Nel corso della nottata, i Carabinieri della Compagnia di Baiano sono intervenuti a Mugnano del Cardinale per sedare una lite scoppiata tra vicini di casa. I militari hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di un pregiudicato del posto, 53 anni, ritenuto responsabile di porto illegale di arma bianca e di lesioni personali gravi e aggravate ai danni di un giovane di Avella.   

Il pregiudicato mugnanese, già noto alle forze dell’ordine per la sua indole violenta, ha tentato di sbarazzarsi della mannaia della lunghezza di circa 50 cm di lama, con la quale, per futili motivi, aveva appena colpito un giovane 30enne di Avella. L’uomo, riverso a terra e in stato di shock, aveva una profonda ferita al centro della fronte e allo zigomo sinistro. Sul luogo è intervenuto il 118, che ha immediatamente trasportato il malcapitato presso l’ospedale civile di Avellino. Il ragazzo è stato trattenuto in osservazione tutta la notte per le lesioni permanenti subite al volto. Per il pregiudicato è scattata la denuncia a piede libero e l’arma è stata sequestrata.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce al volto un uomo con una mannaia: denunciato

AvellinoToday è in caricamento