Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

È morto l'ex prefetto Guido Sorvino

Si sono svolti stamani nella Chiesa del Rosario i funerali di Guido Sorvino, ex prefetto scomparso a 91 anni, papà di Stefano, direttore generale dell'autorità di Bacino

foto giornalelirpinia.it

Si sono svolti stamani nella Chiesa del Rosario i funerali di Guido Sorvino, ex prefetto scomparso a 91 anni, papà di Stefano, direttore generale dell'autorità di Bacino.

Napoletano di nascita il prefetto Guido Sorvino, classe 1924, ha iniziato il suo percorso professionale alle dipendenze dell’amministrazione civile del ministero dell’Interno in Toscana presso la prefettura di Grosseto dove ha prestato servizio dal 1952 al 1960. È stato poi trasferito alla prefettura di Avellino dove ha svolto gran parte della sua carriera sempre caratterizzata da grande stile e signorilità.Si è particolarmente prodigato nello svolgimento delle sue funzioni nella delicata fase del dopo terremoto collaborando prima con il prefetto Carmelo Caruso, poi con il prefetto Marcello Bonanno.

Di particolare rilievo il suo compito di segretario generale della giunta regionale della Campania (1971-1973) nella fase costituente del decollo dell’istituto regionale tanto da meritarsi il prestigioso riconoscimento di medaglia d’oro al valor civile. Ritornato poi presso la prefettura di Avellino come vice prefetto ispettore ha svolto numerosissime esperienze commissariali presso diversi Comuni della provincia ed altri enti istituzionali regionali (è stato, tra l’altro, commissario straordinario agli ospedali riuniti di Napoli Ascalesi-San Gennaro). Dopo la promozione a dirigente superiore è stato capo gabinetto e vice prefetto vicario della prefettura di Avellino, fino alla nomina, il 22 marzo del 1985, a prefetto di Isernia, in Molise, dove è rimasto fino al 1987. Nel 1991-1992 ha insegnato diritto regionale presso l'università del Molise a Campobasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto l'ex prefetto Guido Sorvino

AvellinoToday è in caricamento