rotate-mobile
Cronaca Monteforte Irpino

Morte Andrea Canonico, il ricordo del sindaco Giordano: "Ha fatto la storia nel mondo della ristorazione"

Le parole del primo cittadino, in onore del titolare del ristorante "Quagliarella", venuto a mancare nella mattinata di oggi

Sgomento e angoscia a Monteforte Irpino, in queste ore, per la tragica scomparsa di Andrea Canonico, titolare del ristorante "Quagliarella". L'uomo, 53enne, è stato ritrovato, nella tarda mattinata di oggi, privo di vita, all'interno della cucina del locale.

Il sindaco di Monteforte, Costantino Giordano, lo ha ricordato con parole commoventi: "La morte di Andrea Canonico è più di una tragedia. Per me, che ero suo amico da sempre, è un vero incubo. Un qualcosa a cui non riesco a credere, una notizia che mi ha svegliato di soprassalto, lasciandomi di sasso, inerme, incredulo. E il senso di incredulità è quello che avverto in questo momento nella comunità. Siamo distrutti per la perdita di un amico, un concittadino che ha fatto storia nel settore della ristorazione, un uomo che abbiamo imparato ad amare e apprezzare per la solarità. Ci mancherà. Perché era un uomo buono, una persona perbene. E questo vale più di tutto. Il suo gesto estremo è una ferita troppo forte nei nostri cuori. Non conosciamo le ragioni, ma sappiamo una sola cosa: nessuno ci darà mai più indietro il nostro amico Andrea. Con lui va via un pezzo del mio cuore. Mi stringo intorno alla famiglia: ai figli Raffaele e Martino e alla moglie Guendalina giunga il mio più sentito abbraccio e l'affetto di tutta la comunità. Pubblico questa foto, perché mi piace ricordare questo momento bellissimo: insieme con il compianto Italo Minetti, altro pezzo del mio cuore volato via troppo presto, brindavamo a una serata di festa ed amicizia. E oggi, più che mai, la mancanza di quelle serate mi lacera nel profondo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Andrea Canonico, il ricordo del sindaco Giordano: "Ha fatto la storia nel mondo della ristorazione"

AvellinoToday è in caricamento