menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolto da una frana a Montanaldo, si indaga sulla morte di Di Leo

La Procura vuole far luce sul fatto e capire se sono state rispettate le norme di legge

Circa 48 ore sono trascorse dalla tragica morte di Nicolantonio Di Leo, morto soffocato sotto metri e metri di terra.

L'operaio di Sant'Angelo dei Lombardi stava scavando sul fondo di un vicino di casa nella frazione Montanaldo, insieme al suocero per realizzare delle condotte idriche tra un pozzo ed un'abitazione quando d'improvviso la parete di terra si è staccata provocando il dramma.

La vittima pare non facesse parte di una ditta, per questo magistrati, polizia e ispettorato del lavoro, vogliono vederci chiaro e fare luce sulla triste vicenda che ha scosso due comunità quella di Rocca San Felice e quella di Sant'Angelo dei Lombardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento