Molestie in piazza su una minorenne: chiesta la perizia psichiatrica per il 69enne

L'uomo è stato interrogato dal Gip questa mattina

Il 69enne accusato di aver molestato, domenica sera, una 13enne in piazza Libertà, è comparso davanti al Gip di Avellino, Fabrizio Ciccone, che lo ha interrogato. L'uomo, però, è rimasto muto, cosa che confermerebbe i problemi psichiatrici che da tempo sembrano affliggerlo. Proprio in virtù di questo, il legale del 69enne, Michele Fratello, ha chiesto una perizia psichiatrica.

Ricordiamo, che i fatti sono stati registrati domenica sera, quando la giovane era in piazza con la madre. L'uomo le avrebbe messo le mani tra le gambe, scatenando anche la reazione furiosa dei presenti. Allertati i Carabinieri, già presenti sul posto per l'evento ludico, questi sono intervenuti prontamente, fermando l'uomo, che poi è stato arrestato nella mattinata di ieri.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Ennesimo suicidio in Irpinia, donna si toglie la vita

  • Troppe risse: bar chiuso per pericolo di ordine pubblico

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Sagre e feste del weekend dal 19 al 21 luglio 2019 ad Avellino e in provincia

  • Crisi del commercio, si abbassa un'altra serranda ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento