menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luca Abete nella parodia made in sud di Meridionali's Kalma

Anche l'inviato di Striscia nella divertentissima parodia del brano vincitore di Sanremo

Un unico grande popolo, con le sue tradizione e le sue abitudini. Ecco il Meridione raccontato, con ironia e un pizzico di sana autocritica, da Marco e Fabiano, un duo di autori comici già noto per alcune riuscitissime parodie e che oggi torna online con Meridionali's Kalma sulle note della canzone vincitrice di Sanremo 2017 (Occidentali's Karma, Francesco Gabbani) chiamando a raccolta una lunga serie di volti noti del Sud Italia.

"Da Lipari a Pompei", i tratti in comune della gente del Sud sono davvero tanti e ben si prestano ad uno studiato e divertente testo in rima. A partire dal rapporto - tutto meridionale - con il cibo, tra interminabili pranzi in famiglia, risvegli al profumo di ragù e mamme sempre pronte a cucinare per i figli "sciupati". E poi il ritardo cronico, le superstizioni, il sacro e profano che si intrecciano tra corni portafortuna, tarantelle e acqua santa, il calcio vissuto, sempre, con passione viscerale.

Marco e Fabiano riescono, nel giro di una canzone, a condensare tutte le caratteristiche del Sud Italia, raccontando i pregi e i difetti, contro ogni stereotipo, con delicata ironia, in un testo che fa ridere, ma anche riflettere. 

E così, al grido di "Meridionali's Kalma" hanno ballato tanti personaggi noti del Sud, da Luca Abete di Striscia la Notizia a Ciro Giustiniani di Made in Sud, dal produttore discografico Emiliano Pepe agli speaker di radio Kiss Kiss Gigi Garretta e Ciro Limatola.

 Clicca qui per vedere il divertentissimo video

Meridionali's Karma è solo l'ultima delle parodie del duo comico campano. L'anno scorso - con Parody in a Day - si erano cimentati in una folle, ma riuscitissima, sfida: scrivere, arrangiare e girare, in sole 24 ore, la parodia e il videoclip della canzone vincitrice di Sanremo pubblicando, in tempo record, Sanremo mi dirai. L'anno precedente, invece, erano stati ospiti di Quelli che il calcio, per l'intera stagione 2014/215, grazie a L'anno buono dedicata al Napoli Calcio.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento