menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo in Irpinia: Circe porta via l'afa e arrivano grandine e pioggia

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa di prestare "molta attenzione ai fenomeni temporaleschi di questi giorni e soprattutto a quelli di domenica poiché l'aria fresca portata da Circe e in arrivo dall'Atlantico, scontrandosi e mescolandosi con l'aria caldissima preesistente, formerà un mix micidiale per la formazione di fenomeni violenti

Ultime ore di caldo intenso e afa fastidiosa, poi le temperature rientreranno nella norma. Oggi l'ultimo giorno con temperature elevate, da domani infatti avremo un primo calo termico.

Un temporale si è già abbattuto sull'Irpinia rompendo così la situazione di stallo dell’atmosfera dopo settimane di caldo e afa. Per una mezz’ora il cielo si è fatto scuro e sulla città e su gran parte della provincia sono scesi pioggia battente e grandine, accompagnate da forti raffiche di vento e fulmini. Al momento non si segnalano danni. Si tratta tuttavia di un cosiddetto ‘temporale di calore’, generatosi a livello locale proprio per l’alto accumulo di umidità, che non cambierà la situazione meteo, in attesa dell’ingresso di un fronte instabile.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa di prestare "molta attenzione ai fenomeni temporaleschi di questi giorni e soprattutto a quelli di domenica poiché l'aria fresca portata da Circe e in arrivo dall'Atlantico, scontrandosi e mescolandosi con l'aria caldissima preesistente, formerà un mix micidiale per la formazione di fenomeni violenti, grandinate e possibili trombe d'aria. Nei giorni a seguire l'alta pressione delle Azzorre riporterà un'estate tipica italiana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento