rotate-mobile
Cronaca Montoro

Litiga con i familiari e minaccia di lanciarsi dal balcone

L'uomo è stato salvato in extremis dai Carabinieri

É accaduto oggi pomeriggioa Montoro. A seguito di comunicazione al 112,i Carabinieri della locale Stazione, unitamente ai colleghi dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Solofra, sono prontamente intervenuti presso 'abitazione segnalata dove un 40enne, dopo un litigio con i familiari, si era chiuso nella sua camera, minacciando di lanciarsi dal balcone. Solo pochi minuti fa, anche grazie al'intervento di un militare specializzato "'negoziatore di 1 livello", il cui intervento era stato disposto dal Comando Provinciale di Avellino, i Carabinieri sono riusciti a bloccare l'esagitato e a consentire l'esecuzione di un trattamento sanitario obbligatorio formalizzato dal locale Sindaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con i familiari e minaccia di lanciarsi dal balcone

AvellinoToday è in caricamento