rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Paura da "Puro", nella lite tra un cliente e il barista spunta un coltello

Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri e anche le volanti della Questura

Nella serata di ieri, presso "Puro", noto locale avellinese sito in Corso Vittorio Emanuele, avveniva un grave episodio di violenza. Stando a quanto riferiscono le fonti investigative, nel corso della serata aveva luogo un alterco tra il barista e il cliente. Quest’ultimo non ha gradito la bevanda servita e, pertanto, la versava sul bancone. Il barista, dinanzi alla scena, reagiva in malo modo gettando via il vassoio.

Prontamente intervenuti carabinieri e polizia

La situazione degenerava rapidamente e – in base a quanto riferito dalle forze dell’ordine – vistosi in pericolo, il barista ha impugnato un coltello per difendersi. A questo punto sono intervenuti i carabinieri e anche le volanti della Questura. Tutti i protagonisti della vicenda sono stati prontamente identificati. Il barista è stato deferito all'autorità giudiziaria mentre il coltello è stato posto sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura da "Puro", nella lite tra un cliente e il barista spunta un coltello

AvellinoToday è in caricamento