Cronaca

Caos tunnel, il Comune è pronto riconoscere gli oneri

La richiesta di rescissione del contratto ha fatto tremare le gambe all'amministrazione che, adesso, sta cercando di mediare

Il Comune sembra intenzionato a riconoscere oneri maggiori alla "D'Agostino Costruzioni" per gli otto mesi di stasi del cantiere del Tunnel. La richiesta di rescissione del contratto ha fatto tremare le gambe all’amministrazione che, adesso, sta cercando di mediare.

Il sindaco Paolo Foti, l'assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi, il responsabile del procedimento Michele Candela, molto probabilmente, si incontreranno nella giornata di giovedì. L’obiettivo, neanche a dirlo, è quello di raggiungere una soluzione capace di soddisfare le esigenze della ditta e riuscire, finalmente, a  completare l'ultimo tratto del tunnel. Dopo un blocco durato quasi un anno, non sarà affatto facile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos tunnel, il Comune è pronto riconoscere gli oneri

AvellinoToday è in caricamento