menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciava oggetti dal balcone, assolta

La sentenza è giunta nella giornata di ieri

Il suo passatempo principale consisteva nel lanciare oggetti dal balcone di casa, sito in via Due Principati ad Avellino. Il fatto più grave è avvenuto nel 2013, quando alcuni tronchetti di legno, lanciati dall'alto, avevano danneggiato un'auto. La proprietaria della vettura, però, l'aveva vista compiere il gesto e aveva chiamato la polizia municipale. Quest'ultimi erano saliti a controllare e, sul balcone indicato dalla vittima, hanno trovato una scatola piena di tronchetti di legno.

Immediatamente è scattata la denuncia

La donna fu denunciata ma, nella giornata di ieri, al termine di un lungo processo, il tribunale l'ha assolta. Accolta, quindi, la tesi difensiva sostenuta dagli avvocati Rolando Iorio e Piepaolo Castellitto. Mancavano le prove delle responsabilità dell'imputata, eccetto la denuncia della vittima che era alla base della denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento