rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Cesinali

Inseguimento e sparatoria a Cesinali, un morto e tre arresti. Terrazzi: "Volevano compiere una grossa rapina"

Attimi di terrore, questa sera, davanti al cimitero di Cesinali. Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia di Stato per i rilievi del caso

Attimi di terrore, questa sera, davanti al cimitero di Cesinali. Un rapinatore morto e altri tre arrestati. Questo è il pesantissimo bilancio di un lungo inseguimento culminato con una feroce sparatoria. I rapinatori si preparavano a mettere a segno un colpo con assalto a un portavalori dell'istituto di vigilanza Cosmopol di Avellino.

Terribile conflitto a fuoco

“Tre persone sono state trasportate in Questura. Sappiamo che un’altra vettura è stata abbandonata e, a bordo, c’erano almeno altri due soggetti”, afferma il Questore di Avellino, Maurizio Terrazzi. “Stiamo conducendo un’operazione a vasto raggio, anche grazie alla collaborazione dei colleghi dell’Arma. Ovviamente, il buio e la pioggia non agevolano le operazioni; far perdere le proprie tracce non è certamente difficile. Sul posto sono giunte unità scientifiche specializzate anche da Napoli per effettuare i rilievi e garantire la massima precisione e trasparenza nella descrizione di quanto accaduto stasera. Al momento ipotizziamo si tratti di malviventi provenienti da province vicine intenzionati a compiere una rapina di grosso spessore. Al momento escluderei che l’obiettivo dei soggetti fosse a Cesinali”, conclude.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento e sparatoria a Cesinali, un morto e tre arresti. Terrazzi: "Volevano compiere una grossa rapina"

AvellinoToday è in caricamento