rotate-mobile
Cronaca Forino

Incendio nella notte, coinvolte due auto: arrestata guardia giurata

L'uomo è gravemente indiziato dell'incendio che, la notte scorsa, ha richiesto l'immediato intervento dei Vigili del Fuoco

Emergono importanti sviluppi per quanto concerne l’incendio divampato questa notte, alle ore 3:20, in via Monteromola a Forino. Le fiamme hanno completamente distrutto una Citroen C2 e si sono propagate su una Fiat Punto parcheggiata nelle vicinanze.

Poche ore fa, i Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno arrestato un uomo, una guardia particolare giurata di 36 anni che avrebbe agito durante il servizio di vigilanza. L'uomo è gravemente indiziato dell'incendio che, la notte scorsa, ha richiesto l'immediato intervento dei Vigili del Fuoco. 

Incendio nella notte, distrutte due auto

L’auto data alle fiamme risulta appartenere a un 30enne disoccupato; le indagini dei carabinieri, grazie anche alle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza presenti in quell’area. sono riuscite rapidamente a rintracciare l’autore. Stando a quanto si apprende, dopo aver appiccato l’incendio all’auto ha dato alle fiamme anche all’ingresso di un circolo privato del paese. L’uomo è stato tratto in arresto e processato questa mattina per direttissima. Il 36enne, su decisione del gip Fabrizio Ciccone - adesso - si trova ai domiciliari. 

Ancora da chiarire il movente delle azioni criminose.  Al vigilante, in via precauzionale, sono state ritirate le armi e le munizioni da lui detenute. Inoltre, sulla base della segnalazione del Comando Stazione dei Carabinieri di Forino, la Questura ha sospeso il porto d’armi dell’indagato e la Prefettura avviato il procedimento per la revoca del decreto di nomina a Guardia particolare Giurata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella notte, coinvolte due auto: arrestata guardia giurata

AvellinoToday è in caricamento