menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diffusero immagini hot della compagna di classe, chiuse le indagini

Ora le cinque giovanissime indagate rischiano di andare a processo

In data odierna venivano chiuse le indagini relative alla diffusione di immagini hot di una minorenne, avvenuto lo scorso maggio. Le indagini, coordinate dalla Procura dei minorenni presso il tribunale di Napoli, vedono per protagoniste cinque ragazzine, "amiche" della minorenne. Le ragazzine, adesso, rischiano seriamente di andare a processo, ma avranno venti giorni di tempo per presentare le memorie difensive o per chiedere di essere ascoltate dagli inquirenti. 

Compagne di classe della minorenne 

Le cinque indagate sono compagne di classe della minorenne coinvolta, hanno tutte tra i 16 e i 18 anni e sono residenti, rispettivamente a Serino, Parolise, Ospedaletto d'Alpinolo e Mercogliano. Le giovani, ricordiamolo, sono assistite dagli avvocati Gerardo Santamaria, Innocenzo Massaro, Salvatore De Blasio e Maria Grazia Santosuosso. Le accuse del sostituto procuratore Francesco Cerullo, mosse nei confronti delle ragazze, neanche a dirlo, sono gravissime, e parlano di diffusione materiale pedo-pornografico; a cui va a sommarsi quella del Pm, che contesta il reato di diffamazione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento