menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciatore si copre il volto e colpisce il guardalinee al termine della partita

E' avvenuto nel campionato di Promozione nella gara tra Vis Ariano e Bisaccese

La partita tra Vis Ariano e Bisaccese, valevole per il campionato di Promozione, girone C, termina e mentre i calciatori guadagnano lo spogliatoio avviene uno spiacevole episodio: un assistente di gara che sta attendendo l'arbitro e l'altro guardalinee viene colpito, probabilmente con un pugno, da un atleta della squadra ospite. Subito le dirigenze cercano di calmare gli animi e, con l'ausilio dell'autoambulanza, accompagnano l'uomo all'ospedale di Ariano per maggiori cure. Avviene tutto in una frazione di secondo.

L'atleta, a quanto pare, non è stato identificato, visto che prima di compiere il gesto ha avuto l'accortezza (malcostume) di mettersi la maglia sul volto per poi colpire l'assistente di gara. Originario del napoletano, così come il direttore di gara e l'altro guardalinee. Da capire se arbitro e l'altro guardalinee sono riusciti a vedere il momento del diverbio e cosa scriveranno nel referto. In settimana si avranno ulteriori sviluppi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento