menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gara rifiuti a Baiano, il Tar di Salerno respinge il ricorso della ditta esclusa

Il sindaco Montanaro: "Salvaguardata la possibilità dell'amministrazione comunale di poter procedere alla gara per la scelta di un nuovo gestore"

Gara rifiuti a Baiano. Il Tar di Salerno ha respinto il ricorso presentato da una delle due ditte partecipanti al bando di aggiudicazione della gestione del ciclo. 

Secondo, infatti, quanto stabilito nella sentenza emanata dal Tribunale Amministrativo Regionale: "“L’impugnazione è in generale tardiva, con conseguente irricevibilità del ricorso, rispetto agli atti impugnati (ad eccezione dell’avviso prot. 5736 del 13/11/2020, su cui infra), in quanto la notifica del ricorso è stata effettuata oltre il termine di trenta giorni stabilito dall’art.120 cpa rispetto alla conoscenza degli stessi o alla pubblicazione (sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica, quanto al bando di gara)".

Montanaro: "Cittadini al riparo dall'aumento dei costi del servizio"

Il sindaco di Baiano, Enrico Montanaro, ha commentato con soddisfazione la conclusione di una vicenda giudiziaria iniziata lo scorso autunno: "Come al solito, tanto clamore inutile. La cosa più importante della vittoria al Tar é che sia stata salvaguardata la possibilità del comune di poter procedere a gara per la scelta di un nuovo gestore, cosa che mette al riparo i cittadini da aumenti dei costi del servizio e dagli eventuali aumenti della tassa sui rifiuti che ne sarebbero conseguiti. A noi èquesto che politicamente interessa e non certo chi sia il vincitore della gara, quello lo lasciamo decidere ai tecnici che hanno le competenze per farlo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento