rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Montemarano

Gabriella è clinicamente morta, i familiari doneranno gli organi

Si attende la comunicazione della data delle esequie per dare l'ultimo saluto a Gabriella

E’ sopraggiunta la morte cerebrale per Gabriella Zurlo. La 29enne coinvolta in un terribile schianto a Manocalzati, lungo l'Ofantina, nella serata di giovedì, è stata dichiarata clinicamente morta, ma per il momento resta attaccata ai macchinari perché i familiari hanno disposto la donazione degli organi. Il sindaco di Montemarano, Beniamino Palmieri, è giunto in ospedale per dare conforto ai familiari della ragazza. Gabriella, originaria di Montella, lavorava in una farmacia di Montemarano. La 29enne lascia i genitori, una sorella gemella e un fidanzato con cui avrebbe dovuto sposarsi a breve. Si attende la comunicazione della data delle esequie per dare l’ultimo saluto a Gabriella, ennesima vittima dell’Ofantina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriella è clinicamente morta, i familiari doneranno gli organi

AvellinoToday è in caricamento