menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di oro in casa: si scopre che l'autrice è la collaboratrice domestica

Il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino invita i titolari dei Compro Oro di segnalare tempestivamente eventuali consegne di preziosi in oro e altri materiali nobili già ridotti in frammenti, verosimilmente provento di attività illecite

Si accorge che nella sua abitazione mancano oggetti in oro e denuncia tutto ai carabinieri. Si scopre, dopo le indagini che ad aver commesso il furto  è la collaboratrice familiare.

Le refurtiva, tra cui alcuni oggetti preziosi già ridotti in frammenti al fine di agevolarne la vendita e la fusione, veniva parzialmente recuperata presso un “Compro Oro” del capoluogo, risultato comunque estraneo alla vicenda.

E proprio in merito a quest’ultimo punto, il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino invita i titolari di dette attività e chiunque altro fosse in possesso di utili spunti investigativi, a segnalare tempestivamente eventuali consegne di preziosi in oro e altri materiali nobili già ridotti in frammenti, verosimilmente provento di attività illecite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento