Funerali di Angelo celebrati a Visciano, totalmente assente il Comune di Avellino

I funerali sono stati celebrati a Visciano dove vivono le sorelle

Sono stati celebrati a Visciano i funerali di Angelo Lanzaro, deceduto la notte dell'Epifania ad Avellino.

La famiglia aveva chiesto al Comune della città capoluogo, il trasferimento della salma per poter piangere il 44enne nel suo paese d'origine, dove tuttora vivono le sorelle. Dolore e commozione nel corso della cerimonia, che è stata celebrata nella chiesa di Santa Maria Assunta da Don Mario Foglia. In tanti hanno voluto dare l'ultimo saluto ad Angelo. Inevitabile, tuttavia, non notare la totale assenza di qualche rappresentante del Comune di Avellino, nonostante le parole spese in questi giorni. La sorella di Angelo, inoltre, ha precisato quanto segue: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non abbiamo chiesto nulla al Comune, il sindaco Foti non l'abbiamo mai visto o sentito. I funerali si sono svolti a nostre spese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento