menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid contro imprenditore della nocciola, D’Amelio mobilita commissione Anticamorra

L'imprenditore di Forino, nella notte del 9 agosto scorso, ha subito il taglio di tutte le piante del suo noccioleto, circa 2.100 su una superficie di dodici mila metri quadrati

Presso la presidenza del Consiglio regionale della Campania si è svolto l'incontro tra la presidente Rosetta D’Amelio e Gerardo Lombardi, imprenditore di Forino che, nella notte del 9 agosto scorso ha subito il taglio di tutte le piante del suo noccioleto, circa 2.100 su una superficie di dodici mila metri quadrati. 

“Ho incontrato Gerardo Lombardi – dichiara Rosetta D'Amelio - per esprimergli la mia solidarietà personale e manifestargli la vicinanza di un’Istituzione che non può restare indifferente di fronte a episodi di questo genere”.

“Durante il colloquio ho potuto apprezzare la volontà e la determinazione dell'imprenditore di Forino a non abbassare la guardia certo che le Forze dell’Ordine sapranno individuare i responsabili – continua la presidente -. Anche per questo ho assicurato il mio impegno a mettere in moto e sostenere tutte quelle azioni utili a far luce su questo e altri episodi, a garanzia della sicurezza dei territori e dei cittadini”.

“Già la prossima settimana incontrerò il Prefetto di Avellino e allo stesso tempo – conclude D’Amelio – interesserò la commissione regionale d'inchiesta Anticamorra chiedendo un’audizione di Gerardo Lombardi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento