menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ariano, la solidarietà del Comune verso i meno abbienti: fondi "a rimborso"

Un intervento con il quale l’Amministrazione, oltre ad istituire per il 2016 la “Carta Famiglia” così come stabilito dalla Legge di Stabilità 2016,   mira ad intervenire nell’immediato  con risorse comunali appositamente individuate nel bilancio 2015

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino ha presentato le misure di sostegno destinate   ai nuclei familiari numerosi e in   difficoltà.

Un intervento con il quale l’Amministrazione, oltre ad istituire per il 2016 la “Carta Famiglia” così come stabilito dalla Legge di Stabilità 2016,   mira ad intervenire nell’immediato  con risorse comunali appositamente individuate nel bilancio 2015, per sostenere le famiglie che risentono maggiormente della grave crisi economica che il  Paese sta attraversando.

Le risorse ammontano ad € 55.000,00 e serviranno per erogare un  contributo economico di € 500,00  a quei nuclei familiari che abbiano almeno tre figli minori secondo una graduatoria stilata sulla base della situazione economica equivalente (ISEE) e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Il contributo economico, sarà erogato  “a rimborso” a fronte delle  spese sostenute dal nucleo familiare relativamente a:  canoni di locazione, utenze, tasse e imposte locali,  tasse scolastiche, servizi e attività formative extra-scolastiche, iscrizioni ad associazioni educativo-culturali e/o sportive, asili nido e/o altri servizi integrativi per la famiglia.

Con delibera di Giunta Comunale n. 333 del 31.12.2015, l’Amministrazione ha dato gli indirizzi per le procedure amministrative relative alla realizzazione dell’intervento che saranno predisposte  e gestite  in maniera congiunta dai Servizi Demografici e dai Servizi al Cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento