Cronaca

Il fiume Sabato si tinge di rosa, la denuncia: "Ancora un altro sversamento criminoso"/FOTO

L'appello dell' associazione MoviMenti Locali Tufo "Punite questi criminali"

Riceviamo e pubblichiamo la nota di MoviMenti Locali Tufo in allarme per lo stato di degrado e di abbandono in cui versano le acque del Fiume Sabato.

"Nella giornata di ieri numerosi cittadini dei diversi comuni rivieraschi del fiume Sabato ci hanno segnalato, con foto e telefonate, la trasformazione cromatica delle acque fluviali che hanno  acquisito un colore tra il rosa e il marrone , quasi certamente riconducibile a uno scaricamento  abusivo di acque reflue di natura industriale .  Un episodio, questo, che negli ultimi giorni si è ripetuto più volte, segno di un sistematico ricorso  Illegale e nocivo che rimette, per l’ennesima volta, a repentaglio la salubrità dell’intero bacino  idrografico vallivo  e la salute dei cittadini ivi residenti. Per queste ragioni facciamo appello all’ASL e all’ARPAC di Avellino, ai Carabinieri, ai Sindaci dei  comuni interessati e alla Magistratura perché si ponga la giusta attenzione preventiva e punitiva  verso questi criminali che impunemente da tempo stanno letteralmente distruggendo un intero  ecosistema contribuendo a favorire pericolose  pressioni ambientali che diventano cause primarie  della diffusione, sempre crescente,  di patologie tumorali in questa violentata area territoriale. Ringraziamo vivamente quei cittadini sensibili e coraggiosi che non si sono trincerati dietro a una  colpevole indifferenza e che con il  loro tempestivo intervento  hanno contribuito a segnalare  l’ennesimo grave episodio di inquinamento,  cosa che invitiamo a fare permanentemente a  tutta la cittadinanza dei diversi comuni interessati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fiume Sabato si tinge di rosa, la denuncia: "Ancora un altro sversamento criminoso"/FOTO

AvellinoToday è in caricamento