menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fase 2 in Campania, De Luca: "Continueranno i controlli nelle stazioni Fs e ai caselli autostradali"

Le dichiarazioni del Governatore in videoconferenza

Proseguiranno, anche oggi e nei prossimi giorni, i controlli delle forze dell'ordine nelle stazioni ferroviarie e ai caselli autostradali situati sul territorio della Regione Campania per chi proviene da altre regioni d'Italia. Ad affermarlo è il Governatore Vincenzo De Luca, nel corso della videoconferenza odierna.

Controlli su tutti i caselli autostradali irpini

Ecco le dichiarazioni del Presidente della Regione Campania: "Proseguiremo con i controlli anche per i prossimi giorni. Per questa settimana, abbiamo i nuclei delle Asl, Forze dell'Ordine e Protezione Civile che effettueranno controlli presso le stazioni ferroviarie di Aversa, Caserta, Villa Literno, Napoli, Salerno e Benevento; e presso i caselli autostradali di Napoli Nord, Caserta Nord e Sud, Santa Maria Capua Vetere, Capua, Caianello; Avellino Est e Ovest, Baiano, Benevento, Mercato San Severino, Grottaminarda, Lacedonia e Vallata, oltre che all'aeroporto di Capodichino. Da lunedì, saranno consentiti gli ingressi nelle isole di Ischia, Capri e Procida".

De Luca chiede la massima collaborazione da parte di tutta la popolazione: "E' un lavoro snervante quello che dobbiamo fare, ma non possiamo rilassarci nemmeno per mezza giornata: se facciamo questi controlli ossessivi, siamo tutti più tranquilli e affronteremo questa Fase 2 con maggiore serenità".

Microimprese, associazioni di professione e studenti: ecco le erogazioni

Sulle agevolazioni economiche concesse dalla Regione Campania, De Luca precisa: "Nel giro di 24-48 ore, le banche accrediteranno sui conti correnti dei proprietari delle microimprese i relativi importi. Abbiamo erogato fondi per circa 3.300 professionisti, molti dei quali geometri. Da domani, partiamo con i mandati di pagamento per 20.000 avvocati e, nel frattempo, attendiamo che altri ordini professionali ci facciano sapere notizie definitive con le loro casse professionali, in modo da procedere con altri mandati di pagamento. Da metà maggio pagheremo i contributi agli studenti universitari con Adisurc".

Inoltre, nei prossimi giorni: "Avremo incontri con tutta una serie di categorie, partendo dai commercianti e artigiani, per i quali la competenza è del Governo nazionale. Ma potremmo dare, attraverso questi incontri, delle indicazioni anche al Governo".

Un invito, infine, a rispettare l'uso obbligatorio delle mascherine, i distanziamenti sociali e ad evitare assembramenti: "Facciamo in modo che tutto ciò che stiamo aprendo non deve essere di nuovo chiuso tra due settimane".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Meteo

    Meteo, marzo inizia all'insegna del sole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento