menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Isochimica, 28esima vittima: Gianmario è morto

Il rito funebre sarà celebrato domani

Continuano senza sosta le morti dovute ai veleni dell'ex Isochimica. Appena ieri, infatti, c'è stata l’udienza nell’aula bunker di Poggioreale: oggi è morta la 28esima persona dell’ex opificio di Borgo Ferrovia. Se ne è andato, infatti, Gianmario Parlato, 64enne avellinese, stroncato da un infarto. Seppure la morte è stata dettata da altre problematiche, tutto porta a pensare che Gianmario fosse vittima della patologia dell’asbestosi, causato dalla reiterata esposizione all’amianto. Il rito funebre sarà celebrato domani alle 8:30, nella chiesa di San Ciro ad Avellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento