Esplosione in fabbrica: il bilancio è di un morto

Soccorsi da parte di carabinieri, vigili del fuoco

Per l'esplosione a Gesualdo in un deposito di fuochi d'artificio, in via Prima Traversa 4 novembre, si registra un morto. Nel deposito di un fuochista di contrada Pastene è stata trovata una vittima. Sono in corso da parte dei carabinieri artificieri, squadra di investigazioni scientifiche del comando provinciale ulteriori controlli.

Sul posto anche i vigili del fuoco e le ambulanze. Il boato è stato tremendo udito addirittura nei comuni circostanti. La vittima è il titolare dell'azienda Michele D'Adamo, 50 anni. Lascia la moglie e tre figli. Sul posto il medico legale. La Procura ha  aperto un'inchiesta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta Meteo in Campania, comunicato della Protezione Civile

  • Cronaca

    Ucraino sorpreso dai carabinieri senza permesso di soggiorno, espulso

  • Cronaca

    Trasformazioni di aree boscate in assenza di autorizzazione paesaggistica

  • Cronaca

    Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

I più letti della settimana

  • Nove posti per diplomati in ente irpino: pubblicato il bando

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Maxi frode milionaria a Padova, coinvolta anche Avellino

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Vigile urbano investito ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento